Due gemelli di due anni annegano dopo che la nonna affetta da Alzheimer lascia la porta aperta – riposino in pace

Due gemelli, un maschio e una femmina, sono morti annegati dopo essere riusciti a uscire di casa attraverso la porta che la loro bisnonna, affetta da Alzheimer, avrebbe lasciato aperta.

Quando Jenny Callazzo, la mamma del fratello e della sorella di 18 anni, Locklyn e Loreli, ha trovato i suoi figli nell’acqua torbida della piscina di casa a Oklahoma City, erano privi di sensi.

Ore dopo, sono stati entrambi dichiarati morti. Callazzo è una madre casalinga di sei figli che gestisce una boutique. Suo marito e sua nonna vivono anche nella casa di famiglia.

Immagini aeree della casa mostravano una piscina piena d’acqua verde scuro, ritenuta il risultato di spesso alghe.

I vicini ricordano il momento angosciante in cui hanno visto la madre distrutta dietro a un’ambulanza dei soccorsi mentre gli operatori di emergenza cercavano di rianimare i suoi figli.

Pochi giorni prima che avvenisse la tragedia, la mamma aveva pubblicato una foto dei gemelli che giocavano fuori, con la didascalia “voglio solo giocare fuori”.

Attualmente, la polizia sta indagando sull’incidente, ma esclude eventuali giochi sporchi. I membri della famiglia Callazzo hanno creato un GoFundMe per aiutare la famiglia con le spese.

“Questi bellissimi bambini ci sono stati tolti troppo presto.

Qualsiasi cosa tu possa dare per aiutare con le spese sarebbe molto apprezzata. Apprezziamo l’amore e il sostegno di tutti”, si legge.

Gli esperti avvertono i genitori dei pericoli di avere una piscina quando ci sono bambini piccoli in casa.

Laura Gamino, coordinatrice della prevenzione degli infortuni per il trauma presso l’OU Health, afferma:

“I bambini sono attratti dall’acqua e i bambini piccoli non avranno le capacità di poter uscire dall’acqua da soli… L’annegamento è molto improvviso e molto silenzioso.

Alle volte le persone hanno l’idea che un bambino avrà problemi in acqua e starà urlando, ma non possono farlo perché la bocca è piena d’acqua. Quindi è molto silenzioso, ed è una delle cose più spaventose a riguardo”.

Consiglia a mamme e papà di costruire recinzioni alte almeno 4 piedi intorno alle loro piscine con maniglie delle porte fuori dalla portata dei bambini.

I nostri pensieri e le nostre preghiere sono con la famiglia addolorata.

Valuta l'articolo
Angolo Informazioni
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Due gemelli di due anni annegano dopo che la nonna affetta da Alzheimer lascia la porta aperta – riposino in pace
Una coppia ha adottato 3 fratelli biologici in modo che possano crescere insieme