Un poliziotto ferma una bambina per eccesso di velocità e Internet se ne innamora

In una piccola città dell’Oklahoma, l’incontro inaspettato di una bambina con la polizia è diventato virale.

La piccola Rose Fern, di due anni, si è ritrovata dalla parte sbagliata della legge a Okarche quando ha spinto la sua cabriolet rosa leggermente oltre il limite di velocità.

L’agente Maness, con un occhio attento per le violazioni del traffico, ha notato la piccola velocista e ha agito prontamente.

Un po’ timida, Rose non era incline a fare conversazione, ma la risposta dell’ufficiale non è stata una multa, bensì un avvertimento amichevole.

Il Dipartimento di Polizia di Okarche ha condiviso l’adorabile incontro sulla loro pagina Facebook. Molti commenti sono arrivati elogiando il lavoro di polizia dal cuore leggero.

Un residente ha commentato: “Grazie capo e agente Maness,” mentre un altro ha aggiunto scherzosamente: “Buon lavoro, bisogna fermare quei velocisti.”

Spesso sentiamo storie negative sulla forza dell’ordine attraverso i media e internet, ma ci sono molte storie positive come questa che spesso passano inosservate.

Momenti del genere mettono in mostra le interazioni più gentili e cordiali con la polizia che costruiscono fiducia e affetto nelle comunità.

Valuta l'articolo
Angolo Informazioni
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un poliziotto ferma una bambina per eccesso di velocità e Internet se ne innamora
Una bambina di 3 anni si è persa nella foresta per 11 giorni, ed è stato il suo fedele amico a aiutarla a sopravvivere