I primi gemelli albini mai nati in Argentina ti lasceranno stupefatto: da vedere

Virginia e Catalina sono due ragazze albini dell’Argentina diventate virali sui social media quando sono nate quattro anni fa.

Nel 2018, Jorge Gomez e sua moglie hanno ricevuto la bella notizia che sarebbero diventati genitori di due gemelline.

La coppia aveva già un figlio ed è stata entusiasta quando i medici gli hanno detto che stavano aspettando due gemelline.

Secondo Gomez, la gravidanza è stata completamente normale, e sua moglie visitava regolarmente il medico.

“Quando ci hanno detto la notizia che avremmo avuto due bambini, ci ha dato molta felicità,

e quando sono nati e abbiamo visto che erano albini, quella felicità non è cambiata affatto. Per noi è una benedizione”, ha detto a un giornale locale.

Il padre di tre figli ha detto che non ci sono state complicazioni e tutto è andato bene. Tuttavia, alla 36ª settimana, i medici hanno detto che dovevano far nascere le bambine immediatamente.

Così, le ragazze sono nate prematuramente alla 36ª settimana. Ma erano sane e pesavano normalmente. Catalina è nata due minuti prima di Virginia.

Pesavano entrambe rispettivamente 5,95 libbre e 5,5 libbre. La cosa insolita riguardo alle neonate erano i loro capelli bianchi lattei.

Gomez e sua moglie non avevano mai visto nulla del genere prima nella loro vita, né nessun altro.

Quindi, le ragazze sono diventate una sensazione notturna in Argentina nel 2018 e hanno fatto notizia su molti media e giornali.

Le loro foto sono andate in tutto Internet e la gente è rimasta stupita nel vedere due bambine nate con capelli bianchi come la neve.

Secondo LV12, le gemelline sono nate con una rara malattia genetica, l’albinismo, in cui manca la pigmentazione della pelle.

Le persone con albinismo non hanno abbastanza pigmento melanico nella pelle e nascono con capelli bianchi o biondi. Questa condizione influisce anche sul loro colore e sulla loro vista.

Alcuni neonati hanno persino capelli rossi, a seconda della quantità di melanina nella loro pelle. Catalina e Virginia sono state le prime bambine nate con albinismo in Argentina.

La loro rara condizione le rese popolari nel paese.

“Quando ci hanno detto la notizia che avremmo avuto due bambini, ci ha dato molta felicità, e quando sono nati e abbiamo visto che erano albini, quella felicità non è cambiata affatto”, ha detto Jorge Gomez a LV12.

Ha dichiarato di sentirsi benedetto ad essere il loro padre e di non aver mai pensato che fossero diverse dagli altri bambini o che ci fosse qualcosa di sbagliato in loro.

“C’erano alcune precauzioni che noi come genitori dovevamo tenere a mente. Ad esempio, le ragazze sono estremamente sensibili ai raggi UV,

che influiscono sulla loro pelle e possono causare scottature e persino il cancro in un caso peggiore”, ha detto Gomez.

“Quindi, dobbiamo essere estremamente cauti tutto il tempo e assicurarci che non vadano alla luce del sole e siano ben protette dalle condizioni meteorologiche estreme, specialmente dal caldo.”

Le gemelline hanno ora quattro anni e appaiono ancora più belle mentre crescono.

Valuta l'articolo
Angolo Informazioni
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

I primi gemelli albini mai nati in Argentina ti lasceranno stupefatto: da vedere
Questa bambina ha conquistato Internet con le sue lunghe ciglia: è una vera meraviglia