Come questa diciassettenne ha trasformato la sua paura delle api in un business multimilionario

Il viaggio stimolante di Mikaila Ulmer è iniziato all’età di quattro anni, quando è stata punta da un’ape due volte in una settimana.

Invece di lasciare che la paura e il dolore definissero la sua percezione delle api, la madre di Mikaila ha utilizzato l’incidente come un momento di insegnamento.

Ha spiegato il ruolo vitale che le api svolgono nel nostro ecosistema e come sono essenziali per la sopravvivenza umana.

Questa rivelazione ha avuto un profondo impatto sulla giovane Mikaila, rimodellando la sua prospettiva su questi insetti ronzanti.

Fu l’inizio di un viaggio straordinario che non solo avrebbe cambiato la sua vita, ma avrebbe anche avuto un impatto significativo sul mondo.

All’età di 11 anni, Mikaila ha trovato un vecchio libro di cucina di famiglia con una ricetta di limonata ai semi di lino della sua bisnonna.

Ha deciso di dare una svolta personale utilizzando il miele come dolcificante naturale per ridurre il contenuto di zucchero.

Con l’aiuto di sua madre, D’Andra Ulmer, Mikaila ha allestito il suo primo chiosco di limonata proprio fuori casa, ed è stato un successo immediato.

Nasce il marchio di Mikaila, “Me & The Bees Lemonade”. Nel corso degli anni, da piccola bancarella di limonate si è trasformata in una fiorente attività.

In qualità di CEO della sua stessa azienda, Mikaila è diventata imprenditrice, oratrice pubblica e filantropa,

concentrandosi sulla sensibilizzazione sull’importanza delle api e sul sostegno agli apicoltori in tutto il mondo.

Nel 2021, l’apparizione di Mikaila in “Shark Tank” della ABC ha comportato un investimento di $ 60.000 e un accordo per vendere la sua limonata in 55 punti vendita Whole Foods in tutta la nazione.

Oggi, la sua azienda, Me & The Bees, genera entrate annuali a sette cifre. Ma l’impatto di Mikaila va oltre il successo aziendale.

Si impegna a sostenere gli apicoltori e dona una parte dei suoi profitti a organizzazioni locali e internazionali che lavorano per salvare le api dall’estinzione.

Sua madre, D’Andra, non è solo orgogliosa dei risultati imprenditoriali di sua figlia, ma apprezza anche la gentilezza e la compassione che rendono Mikaila una persona straordinaria.

L’incredibile viaggio di Mikaila Ulmer costituisce una testimonianza del potere dell’educazione, della resilienza e della capacità di trasformare esperienze stimolanti in opportunità per fare una differenza positiva nel mondo.

Valuta l'articolo
Angolo Informazioni
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Come questa diciassettenne ha trasformato la sua paura delle api in un business multimilionario
I genitori forniscono al loro figlio di 6 anni un intervento chirurgico dopo che diventa vittima di bullismo a causa delle sue grandi orecchie