Destinata ad essere sempre a misura di bambola: uno sguardo alla vita della piccola Thumbelina nel presente

Abigail Lee, una bambina di due anni, sta affrontando le sfide del nanismo primordiale osteodisplastico microcefalico di tipo II, una rara forma di nanismo caratterizzata da bassa statura estrema e microcefalia.

Questa condizione è tipicamente accompagnata da vari problemi di salute, tra cui dentatura anormale, displasia scheletrica, resistenza all’insulina, malattia renale cronica, malformazioni cardiache e problemi vascolari.

Nonostante le potenziali complicazioni associate alla sua diagnosi, finora Abigail non ha presentato nessuna di queste ulteriori condizioni di salute.

Sorprendentemente, sembra essere in buona salute.

Con un peso di soli 9 chili, le piccole dimensioni di Abigail sono evidenti, con i suoi genitori che usano occasionalmente un passeggino per bambole quando la portano fuori.

Abigail porta un’immensa gioia alla sua famiglia con il suo sorriso contagioso e l’amore per stare in mezzo alle persone.

Mentre affronta le sfide uniche poste dalla sua condizione, il suo comportamento positivo traspare.

Sperando nel continuo benessere di Abigail, la sua famiglia senza dubbio apprezza ogni momento trascorso con questa bambina resistente e deliziosa.

La narrazione del viaggio di Abigail funge da testimonianza della forza e della gioia che si possono trovare di fronte alle avversità.

Valuta l'articolo
Angolo Informazioni
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Destinata ad essere sempre a misura di bambola: uno sguardo alla vita della piccola Thumbelina nel presente
Il gruppo di danza esegue una ipnotica routine umana a caleidoscopio sulla musica di “Bohemian Rhapsody”