La bambina gridarella di gioia quando i genitori le accendono i nuovi apparecchi acustici e lei sente la voce della madre

Ogni mattina, Louise e Paul Addison assistono a qualcosa di straordinario.

Ogni volta che accendono l’apparecchio acustico della loro figlia di quattro mesi completamente sorda, lei strilla di gioia, e la sua preziosa reazione è qualcosa di cui non si stancheranno mai di vedere.

A settembre, Georgina, la bambina della coppia, è stata diagnosticata con una sordità profonda. La bambina non poteva sentire nulla per le prime sei settimane della sua esistenza…

Georgina è stata dotata di apparecchi acustici all’età di sei settimane, consentendole di sentire per la prima volta.

Ogni mattina, Georgina non può fare a meno di strillare d’entusiasmo quando i genitori accendono l’apparecchio e lei sente la voce della madre.

La bambina inizia a agitare le braccia su e giù e a piangere a squarciagola.

“Sono così contenta di non essere l’unica a pensarci”, ha detto. “Lei è subito felice e diventa molto più felice”, ha spiegato Paul, 32 anni, a LadBible.

La reazione di Georgina è così affascinante e toccante che i suoi genitori non dimenticheranno mai quei momenti meravigliosi.

Quindi, ogni mattina, Paul registra Georgina che sente le voci dei suoi genitori.

Ha intitolato un video che mostra la reazione di Georgina, “Quando accendiamo gli apparecchi acustici della nostra figlia al mattino”.

All’inizio del video, Georgina fissa silenziosamente la telecamera. “OK, abbiamo appena acceso il tuo udito”, dice Louise dopo aver acceso gli apparecchi acustici.

“Puoi salutare tutti, per favore?” Georgina risponde immediatamente con un lungo e acuto “ciao” tutto suo. La sua felicità è palpabile!

La condizione di Georgina è stata rivelata per la prima volta a Paul e Louise quando non ha superato il test uditivo neonatale a Harrogate, in Inghilterra.

Le è stata diagnosticata una grave sordità da un audiologo e le è stato consigliato di utilizzare un apparecchio acustico.

Hanno seguito il consiglio del medico e hanno dotato Georgina di apparecchi acustici attraverso il Servizio Sanitario Nazionale.

Quando la mamma li ha messi per la prima volta, la reazione della bambina è stata pura felicità.

“È stato un sollievo perché abbiamo subito visto che funzionavano bene”, ha continuato Paul. “Una vera sensazione che le cose potessero migliorare”.

Paul consiglia agli altri genitori con figli sordi di essere aperti sulla loro situazione e di cercare persone in situazioni simili che possano aiutarli.

“È un grande conforto entrare in contatto con persone di questo genere”, ha detto.

Louise e Paul hanno potuto apprendere le storie e le esperienze di altre famiglie con bambini sordi grazie al video virale.

Valuta l'articolo
Angolo Informazioni
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

La bambina gridarella di gioia quando i genitori le accendono i nuovi apparecchi acustici e lei sente la voce della madre
Ho rovinato il matrimonio di mio figlio e non me ne pento: non so se sbaglio nel farlo