Kate Middleton ha mantenuto segreta la sua operazione: ecco perché

Il Buckingham Palace ha condiviso notizie sulle procedure mediche di Re Carlo e Kate Middleton, ma lo ha fatto in modi diversi.

Per Re Carlo, hanno informato tutti prima dell’operazione. Ma per Kate, hanno atteso fino dopo la sua chirurgia per informare le persone.

Le fonti dicono che hanno fatto ciò di proposito.

La fonte dal palazzo ha dichiarato: “Era sensato essere più aperti al riguardo, altrimenti la gente avrebbe potuto pensare al peggio”.

Nel loro comunicato ufficiale, hanno spiegato che Re Carlo voleva parlare della sua diagnosi in modo che gli altri non si sentissero strani nel ricevere un trattamento. E sembra che abbia funzionato.

Le riviste dicono che dopo l’annuncio del re, c’è stato un enorme aumento del 1.000% delle persone che controllavano le informazioni sull’ingrossamento della prostata sul sito web del Servizio Sanitario Nazionale del Regno Unito.

La decisione di informare tutti sulla procedura medica del Re Carlo prima era dovuta al desiderio di evitare voci e preoccupazioni.

Hanno pensato che sarebbe stato meglio essere aperti e creare un ambiente di sostegno.

D’altro canto, hanno aspettato per condividere notizie sulla chirurgia di Kate per garantirle un po’ di privacy durante il processo.

Questa decisione oculata ha preso in considerazione anche i diversi tipi di interventi chirurgici e come le persone vedono Re Carlo e Kate Middleton.

In questo modo, il Buckingham Palace è riuscito a condividere informazioni nel rispetto della privacy, suscitando persino maggiore interesse nelle discussioni sulla salute tra il pubblico.

La principessa Kate ha subito un intervento chirurgico all’addome. Una fonte reale dice che sta “bene”.

Doveva rimanere in ospedale per 10-14 giorni, e avrebbe poi bisogno di tre mesi per rimettersi a casa.

Anche se il palazzo non ha specificato cosa fosse esattamente sbagliato, hanno menzionato che non si trattava di cancro.

Il palazzo ha condiviso un messaggio da parte di Kate, dicendo di essere grata per l’interesse di tutti.

Spera che le persone capiscano il suo desiderio che le cose siano normali per i suoi figli e che i dettagli sulla sua salute rimangano privati.

Essere una figura pubblica può essere difficile, poiché l’attenzione costante e la scrutinio diventano parte della vita quotidiana.

Le persone sotto i riflettori spesso trovano difficile navigare attraverso sfide personali con la stessa privacy di cui gli altri godono.

Valuta l'articolo
Angolo Informazioni
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Kate Middleton ha mantenuto segreta la sua operazione: ecco perché
Incontra il 29enne “Robin Hood di New York”, colpevole di atti di gentilezza canaglia