Una bimba finisce con un gesso su tutto il corpo dopo un incidente sullo scivolo e il motivo per cui succede inquieterà ogni genitore

Una madre della California sta lanciando un avvertimento ai genitori riguardo ai potenziali pericoli degli attrezzi da gioco dopo che sua figlia piccola ha subito una grave lesione in un parco divertimenti.

Nel 2018, Amelia Zamora voleva regalare una giornata piacevole a sua figlia di 2 anni in un parco divertimenti della California, ma l’uscita ha preso una svolta angosciante.

Zamora, accompagnata dai suoi due figli, ha accettato l’invito di un amico al parco, sperando in una giornata di gioco e divertimento.

Si sono imbattuti in uno scivolo vecchio nel parco, e la figlia di Zamora, Scarlett, desiderava ardentemente scivolarci.

Ricordando la ripidezza e l’antichità dello scivolo di metallo, Zamora ha sottolineato l’età della struttura. Nonostante l’insicurezza della figlia, Zamora l’ha messa in grembo per scivolare.

Tuttavia, rendendosi conto che il fondo dello scivolo era fatto di cemento, ha cercato di fermare il loro slittamento.

Purtroppo, gli sforzi della madre hanno portato a ferite su di lei, mentre sua figlia è atterrata sul ginocchio.

Nonostante inizialmente avesse portato la figlia a casa, Zamora ha notato sintomi preoccupanti, come una sudorazione abbondante.

Zamora ha quindi deciso di portare sua figlia al pronto soccorso. A Scarlett è stata diagnosticata una frattura del femore.

La famiglia ha affrontato sfide nelle settimane successive,

compresa un’esperienza traumatica quando la bambina è stata costretta a indossare un gesso spica, che copriva una parte significativa del corpo di sua figlia.

Secondo Zamora, il gesso andava dalla gabbia toracica di Scarlett giù lungo la gamba rotta fino alla caviglia, e poi dall’altro lato arrivava alla rotula.

Il processo di applicazione del gesso si è rivelato complicato. Erano necessari anestesia e un tubo tracheale, e il trasporto di sua figlia a casa era un problema a causa della natura restrittiva del gesso.

Hanno dovuto ricorrere a un’ambulanza per il trasporto. La routine della famiglia è cambiata notevolmente durante le settimane in cui la bambina è stata nel gesso, influenzando la loro mobilità e le attività quotidiane.

Il tributo emotivo sia per la madre che per la figlia era tangibile, con la colpa di Zamora e la vista straziante della sua bambina che lottava e si sentiva a disagio per il gesso.

Alla fine, Scarlett ha dovuto indossare il gesso per cinque settimane.

Zamora, esprimendo la difficoltà nel vedere le lotte di sua figlia, ha utilizzato il suo blog come sfogo per condividere le sfide del processo di recupero e elaborare le sue emozioni.

Per sollevare il morale di sua figlia, Zamora ha istituito un conto alla rovescia per il giorno in cui il gesso sarebbe stato rimosso, offrendo dolcetti come ricompensa per l’attesa.

Quando il gesso è stato tolto, ha ricevuto un cake pop, rendendola la bambina più felice, poiché poteva finalmente sedersi normalmente nel seggiolino dell’auto.

Per sensibilizzare, Zamora ha pubblicato un video virale su TikTok incoraggiando i genitori a fare attenzione agli scivoli vecchi e ripidi.

Nella didascalia del video,

ha sottolineato l’importanza di non sottovalutare i rischi e ha incoraggiato i genitori a tenere la mano dei loro figli o a offrire incoraggiamento per gli scivoli indipendenti, consigliando anche la vigilanza per strutture ripide.

Il video ha ottenuto 1,8 milioni di visualizzazioni, con i genitori che esprimono gratitudine per l’avvertimento e riconoscono la necessità di maggiore cautela.

Zamora spera che condividendo la sua esperienza possa prevenire incidenti simili e incoraggiare i genitori a dare la priorità alla sicurezza sulle attrezzature da gioco.

L’incidente è avvenuto nell’aprile del 2018, e Scarlett, ora ottana, ha dovuto imparare di nuovo a camminare dopo l’incidente.

Sebbene la bambina si ricordi a malapena dell’esperienza traumatica sei anni dopo,

Amelia ricorda vividamente l’evento e spera che la sua storia serva come monito ai genitori affinché mettano la sicurezza al di sopra delle condivisioni di scivoli nei parchi giochi.

Valuta l'articolo
Angolo Informazioni
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Una bimba finisce con un gesso su tutto il corpo dopo un incidente sullo scivolo e il motivo per cui succede inquieterà ogni genitore
Il dramma natalizio si svela quando una commessa affronta le conseguenze dello sgarbo sul corpo nei confronti di un cliente