Un uomo nuota attraverso le strade allagate per salvare sua madre ottantacinquenne

Johnny Lauder, ex poliziotto, è stato coraggioso attraverso le inondazioni causate dall’uragano Ian per salvare sua madre ottantacinquenne.

“In questi tempi bui, abbiamo bisogno di un po’ di luce per sorridere. Amo quelle storie, solo non avrei mai pensato di essere uno di loro”, ha detto Lauder.

La madre ottantacinquenne aveva rifiutato di partire prima, ma i livelli dell’acqua sono aumentati sempre di più col passare del tempo.

Ha continuato ad aggiornare suo figlio fino a quando l’acqua ha raggiunto il collo. A quel punto suo figlio, Johnny Lauder, ha deciso di andare da lei e portarla in salvo insieme al resto della famiglia.

Mentre nuotava per la strada allagata per salvare sua madre, che si trovava a quattro isolati di distanza dalla sua casa, ha trovato un giubbotto di salvataggio,

un dispositivo di galleggiamento e persino un kayak che gli ha permesso di raggiungere sua madre in sicurezza, lottando mentalmente con se stesso tutto il tempo.

Scherzosamente dice di essere stato un “uomo d’acqua” quel giorno. Ha registrato l’intero incidente sul suo telefono, inviando anche selfie alla sua famiglia e a sua moglie che si trovava a Las Vegas.

“Non ero preoccupato per me stesso. Mi preoccupava che loro si preoccupassero per me”, ha detto l’ex poliziotto di Chicago.

40 minuti dopo l’inizio del viaggio attraverso la strada allagata, è finalmente arrivato alla casa e ha trovato sua madre che tremava ma sorrideva nel vedere arrivare suo figlio per salvarla.

È stata subito avvolta in lenzuola asciutte per evitare che andasse in ipotermia.

Nonna è stata poi spostata fuori dai pericoli in una sedia a rotelle con l’aiuto di Xavier, uno dei figli di Lauder che aveva seguito suo padre per raggiungerli.

Ricordando l’intero incidente, in cui ha dovuto lottare attraverso le acque pericolose, ancora di più attraverso la sua mente con le paure e la possibilità che tutto potesse trasformarsi in tragedia,

Johnny ha detto: “Come un computer, hai due pulsanti, hai accensione e reset. Grazie a Dio, è stato premuto il mio pulsante di reset e possiamo andare avanti”.

Valuta l'articolo
Angolo Informazioni
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un uomo nuota attraverso le strade allagate per salvare sua madre ottantacinquenne
Una coppia ha vinto una battaglia durata 8 anni contro l’infertilità e ha dato il benvenuto a 4 bambini in soli 3 mesi