Penélope Cruz non permette ai suoi figli, di 10 e 13 anni, di avere telefoni cellulari, e le ragioni sono estremamente convincenti

Penélope Cruz e Javier Bardem affermano il loro distintivo approccio genitoriale.

La madre di due figli ha recentemente condiviso esclusive intuizioni sulla sua vita domestica con Bardem e i loro figli, Luna (10) e Leo (13).

L’attrice sottolinea il suo impegno nel proteggere i suoi figli dall’occhio pubblico quando è possibile.

Penélope Cruz, la madre vigile e attrice, 49 anni, approfondisce il suo ruolo di madre di Luna, 10 anni, e Leo, 13 anni, bambini che condivide con Javier Bardem.

Cruz rivela il suo impegno incrollabile nel proteggere i suoi figli,

esprimendo la sua dedizione nel garantire che qualsiasi possibile incursione nel mondo dello spettacolo sia interamente una loro scelta, avvenga nei loro termini e sulla loro linea temporale.

“Spetta a loro decidere se avranno un lavoro più esposto al pubblico o meno. Possono parlarne quando sono pronti”, afferma.

Due anni fa, l’attrice spagnola ha apertamente ammesso di sentirsi “parte di una minoranza” per prioritizzare la protezione dei suoi figli dai social media.

Ora, con i suoi figli, Cruz ribadisce la sua posizione, rivelando che i suoi figli “non hanno nemmeno telefoni”.

In una nuova intervista, Cruz sottolinea i potenziali rischi della precoce esposizione ai social media, affermando:

“È così facile essere manipolati, specialmente se hai un cervello che si sta ancora formando.”

Esprime preoccupazione per l’impatto sui bambini e gli adolescenti, dicendo:

“È un crudele esperimento sui bambini, sugli adolescenti”, con conseguenze non sopportate dalla sua generazione, che ha imparato a conoscere un BlackBerry a 25 anni, ma dalla generazione più giovane.

Parlando del suo coinvolgimento nel mondo online, Penélope Cruz rivela: “Ho un rapporto molto strano con i social media. Li uso molto poco in modo molto attento.

C’è qualcosa che non ha senso, ed è particolarmente dannoso per le generazioni più giovani. Mi dispiace davvero per quelli che sono adolescenti ora.

È quasi come se il mondo stesse facendo qualche tipo di esperimento su di loro. ‘Oh, vediamo cosa succede se esponi un dodicenne a così tanta tecnologia’”.

Fin dall’inizio, i due attori, Penélope Cruz e Javier Bardem, hanno scelto di mantenere un alto livello di discrezione nella loro relazione.

Sono rimasti risoluti nel non mostrare pubblicamente i loro figli e non hanno mai pubblicato una fotografia con loro.

Valuta l'articolo
Angolo Informazioni
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Penélope Cruz non permette ai suoi figli, di 10 e 13 anni, di avere telefoni cellulari, e le ragioni sono estremamente convincenti
Questa simpatica conversazione tra una bambina di 2 mesi e il suo papà ti farà sorridere