Un giovane uomo con autismo affronta l’ansia per fare a Michael Sheen la migliore domanda

Un giovane di nome Leo, che ha l’autismo, ha recentemente dimostrato un coraggio notevole superando la sua timidezza per fare all’attore Michael Sheen una domanda riflessiva.

Questo momento, catturato in un video su YouTube, illustra magnificamente che ogni individuo, creato da un Dio amorevole, possiede un potenziale e un scopo unici.

L’incontro è avvenuto durante un evento chiamato “The Assembly”, progettato per mettere in contatto individui neurodivergenti e artistici con celebrità.

Leo, visibilmente nervoso, ha preso profonde respirazioni mentre si preparava a parlare. Incoraggiando, Sheen gli ha detto: “Prenditi tutto il tempo che vuoi, Leo”.

Questa storia ha colpito molti, ricevendo lodi per la determinazione di Leo e la risposta empatica di Sheen.

Un osservatore ha commentato: “Ho così tanto rispetto per Leo che rifiuta di lasciare che qualcun altro gli faccia la domanda al posto suo”.

Un altro ha aggiunto: “Amo che Michael lo abbia incoraggiato a prendersi il tempo di cui aveva bisogno invece di dirgli che non c’è bisogno di essere nervosi”.

Mentre condividiamo questo momento, continuiamo a vedere e a coltivare il potenziale che Dio ha piantato in ciascuno di noi, celebrando ogni passo compiuto con fede e coraggio.

Valuta l'articolo
Angolo Informazioni
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un giovane uomo con autismo affronta l’ansia per fare a Michael Sheen la migliore domanda
Un dipendente di una compagnia aerea intona una serenata alla madre di un soldato caduto durante un volo