La moglie condivide un messaggio straziante dopo che il marito è temuto morto per il crollo di un ponte

Le operazioni di recupero nel Maryland sono riprese il 27 marzo mentre continuava la ricerca delle sei persone ritenute perite nel devastante crollo del ponte Francis Scott Key di Baltimora.

Il 26 mattina presto, una massiccia nave è entrata in collisione con il ponte, causando il crollo di alcune sezioni nel fiume Patapsco.

Secondo CNN, sei operai edili provenienti dal Messico, dal Guatemala, dall’Honduras e da El Salvador sono stati segnalati come dispersi.

Purtroppo, la Guardia Costiera degli Stati Uniti

ha annunciato di aver raggiunto la straziante conclusione che gli uomini siano deceduti, portandoli a prendere la difficile decisione di sospendere la loro estesa operazione di ricerca e soccorso.

Miguel Luna, 49 anni, marito e padre di tre figli, aveva fatto del Maryland la sua casa da quasi due decenni.

Secondo la BBC, Luna era uno dei membri dell’equipaggio coinvolti nei lavori di riparazione del ponte al momento del crollo.

La moglie di Miguel Luna, María del Carmen Castellón, ha condiviso la sua profonda tristezza mentre la famiglia attendeva ansiosamente aggiornamenti durante i continui sforzi di recupero.

“Ci informano semplicemente che dobbiamo avere pazienza, poiché attualmente non sono in grado di fornire alcun aggiornamento.

Siamo assolutamente devastati, i nostri cuori sono spezzati e l’incertezza sul fatto che siano stati soccorsi è travolgente. Attendiamo con ansia qualsiasi aggiornamento”, ha espresso María.

Un altro individuo, Maynor Yassir Suazo Sandoval, 38 anni, è stato identificato come uno dei lavoratori dispersi.

Maynor, originario dell’Honduras, era un uomo di famiglia devoto con una moglie amorevole e due figli: un figlio di 18 anni e una figlia di 5 anni.

Secondo suo fratello Martin Suazo, viveva negli Stati Uniti da circa diciotto anni.

Nelle prime ore del martedì mattina, è avvenuto un crollo mentre sei operai, tra cui Maynor, erano impegnati nelle loro attività di riparazione del fondo stradale sul ponte.

Lavoravano per Brawner Builders, un’impresa locale specializzata in contratti di manutenzione di ponti nel Maryland.

Jeffrey Pritzker, un dirigente senior di Brawner Builders, è rimasto sbalordito dall’incidente inaspettato, sottolineando la dedizione incondizionata dell’azienda alla sicurezza.

“Non me lo sarei mai aspettato”, ha commentato Jeffrey. “Siamo senza parole. Garantire la sicurezza è di massima importanza per noi.

Abbiamo una vasta gamma di misure di sicurezza in atto, tra cui coni, segnaletica, luci, barriere e regolatori del traffico. Tuttavia, è stato completamente inaspettato che il ponte crollasse.”

I nostri cuori vanno alle famiglie che stanno vivendo il dolore della perdita dei loro cari, e offriamo le nostre più sincere condoglianze.

Valuta l'articolo
Angolo Informazioni
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

La moglie condivide un messaggio straziante dopo che il marito è temuto morto per il crollo di un ponte
Il neonato rifiuta di mangiare, giorni dopo la famiglia scopre la verità orripilante