“Sembrano duri”: Demi Moore indossa un vestito fatto di carta da parati al Met Gala e crea scalpore

Demi Moore ha fatto un’apparizione sorprendente dopo una pausa di 5 anni al Met Gala 2024.

La star 61enne ha abbellito l’evento con un magnifico abito fatto di carta da parati che ha richiesto oltre 11.000 ore per essere pronto!

Inoltre, Demi ha indossato gioielli mai visti prima, del peso di 10 carati.

Moore ha scelto un vestito nero decorato con un motivo floreale rosa e bianco e un sorprendente dettaglio a cuore con punte.

Il suo look è stato completato con scintillanti pezzi di diamanti di Cartier.

I capelli dell’attrice sono stati acconciati in modo elegante, e il suo trucco è stato mantenuto sobrio, curato da Charlotte Tilbury, assicurando che tutti gli occhi fossero rivolti al suo outfit.

In una conversazione con Ashley Graham, Moore ha rivelato che il suo abito era sorprendentemente leggero, dicendo che le faceva venir voglia di ballare il rumba.

Il designer, Harris Reed, ha spiegato che il materiale dell’abito era in realtà carta da parati riciclata, ispirata a una collana di Cartier indossata da Moore.

L’abito, caratterizzato da 11.000 ore di ricamo in seta, rappresentava il concetto di Moore che sbocciava sul tappeto rosso.

Reed ha cercato di completare la presenza di Moore con l’abito, paragonandosi alle viti intorno a lei.

Moore ha menzionato che l’elemento floreale dell’abito si chiama Chloris, dal nome della ninfa greca associata alla flora.

Il look di Demi ha ottenuto sia elogi che critiche. “Wow, il miglior outfit della serata. Davvero stupefacente,” ha commentato uno.

“Sembra dura dopo l’ultima chirurgia plastica,” ha osservato un altro.

Valuta l'articolo
Angolo Informazioni
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

“Sembrano duri”: Demi Moore indossa un vestito fatto di carta da parati al Met Gala e crea scalpore
Questo Video emozionante mostra ostaggi israeliani liberati riunirsi alle loro famiglie