Ho adottato il bambino della ex moglie di mio marito così che non crescesse nell’affido come è successo a me

Christie Werts, una mamma di 48 anni dell’Ohio, ha fatto qualcosa che ha fatto parlare molti.

Ha fatto qualcosa che non tutte le donne avrebbero fatto: ha adottato il figlio della ex moglie di suo marito.

L’ha fatto perché lo amava e aveva avuto un’infanzia difficile. Quando è arrivato il momento giusto, Christie non ha esitato ad adottare.

Christie Werts, di 48 anni, ha incontrato suo marito, Wesley, cinque anni fa. Insieme, hanno unito le loro due famiglie, che includevano i figli di Christie, Megan e Vance, e i figli di Wesley, Austin e Dakota.

Un giorno, hanno ricevuto la notizia straziante che l’ex moglie di Wesley e madre di Austin e Dakota era scomparsa.

In un battito di ciglia, la coppia ha preso una decisione significativa e ha accolto amorevolmente il suo neonato, Levi, nella loro famiglia.

Fin dall’inizio del 2023, la mamma ha completato con successo il processo di adozione legale per Levi. Ora lo sta crescendo come suo figlio.

Condivide: “Quando ho sentito parlare per la prima volta di Levi, non ho esitato; sapevo che dovevamo prenderlo nella nostra famiglia.”

Christie ha avuto un’infanzia difficile ed era determinata a non lasciare che Levi affrontasse le stesse difficoltà.

Christie si apre, dicendo:

“Anche io sono stata una bambina affidata e, anche se ho avuto per lo più un’esperienza positiva, non volevo che lui finisse in affidamento.

Mio marito non parlava molto con la famiglia della madre biologica, ma lei ha avuto Levi un lunedì e è morta quel venerdì.” Continua dicendo:

“Vivevamo in un altro stato all’epoca, quindi abbiamo venduto la nostra casa nell’Ohio e abbiamo affittato una casa in Texas

perché dovevamo ufficialmente prendere in affido per adottarlo. E così abbiamo fatto – il processo ha richiesto 16 mesi.”

Ha spiegato che anche se la sua esperienza in affidamento era stata in generale positiva, il suo profondo amore per i figliastri l’ha spinta a garantire che potessero stare con il loro fratellastro.

Era determinata a impedire a Levi di entrare nel sistema di affido.

Esprimendo il suo profondo amore per i bambini, ha stretto rapidamente legami con i suoi figliastri e ha provato un’immediata connessione con i suoi figli biologici.

Tuttavia, la sua relazione con Levi era unica; inizialmente temeva che le circostanze potessero ostacolare un legame istantaneo con lui, poiché non si erano mai incontrati prima.

Tuttavia, Levi ha conquistato rapidamente il suo cuore, e ha sentito un intenso bisogno di proteggerlo.

Christie Werts è una vera eroina! E prima di andare, sentiti libero di esplorare un altro articolo in cui discutiamo delle sfide e dei premi di essere un genitore single.

Valuta l'articolo
Angolo Informazioni
Aggiungi un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Ho adottato il bambino della ex moglie di mio marito così che non crescesse nell’affido come è successo a me
Una neonata di 3 giorni sorprendentemente gatta, solleva la testa e inizia a parlare